Il Cortile Studio | About
15340
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15340,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-12.1.1,qode-theme-bridge,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive
 

About

LO STORICO STUDIO DI REGISTRAZIONE DI MILANO

Il Cortile, Lo storico studio di registrazione di Milano ospita, fin dai primi anni ’60, i più grandi artisti italiani ed internazionali. diventando culla di innumerevoli  progetti e dischi memorabili di artisti del calibro di:

Lucio Battisti, P.F.M. (Premiata Forneria Marconi), Gloria Gaynor, Jimmy Bo Horne, Sister Sledge, Paolo Belli orchestra, Angelo Branduardi
, Francesco Guccini, Eros Ramazzotti, Anna Oxa, Fiorella Mannoia, Fausto Leali, Modà.

La Nostra Storia

Lucio Battisti, P.F.M. (Premiata Forneria Marconi), Gloria Gaynor, Jimmy Bo Horne, Sister Sledge, Paolo Belli orchestra, Angelo Branduardi
, Francesco Guccini, Eros Ramazzotti, Anna Oxa, Fiorella Mannoia, Fausto Leali, Modà.

1965

Dal bisogno di privacy degli artisti dell’epoca, bisognosi di affrancarsi dall’ingerenza delle loro case discografiche proprietarie degli studi di registrazione in cui orbitavano tuti gli artisti sotto loro contratto, nascevano i primi studi privati tra cui “il Cortile” all’ epoca Sax record, i quali garantivano la giusta imparziale discrezione oltre a permetterne l’accesso anche a produzioni indipendenti.

Alla Sax record si respirò abbastanza in fretta aria di successo perchè, nel giro di qualche anno, vi si avvicendarono tanti artisti tra cui Lucio Battisti con il suo LP omonimo del 1969 registrando canzoni come: “Questo folle sentimento”, “Sole giallo sole nero”, “Io ritorno solo” e “Acqua azzurra acqua chiara” oltre a “ Eppur mi son scordato di te” in veste di autore e produttore della Formula 3.
E poi la Premiata forneria Marconi con il loro disco d’esordio “Impressioni di settembre” con MOGOL autore e produttore,
“La luna” di Angelo Branduardi contenente il singolo “Alla fiera dell’est” e nel 1972 L’lp “Radici” di Francesco Guccini.

1980

Nel 1980 cambia gestione, Ambrosini, fondatore vende a Gino Mescoli che, data la location dello studio situato in una corte di un antico palazzo di via Borsieri all’ isola, decide di cambiarne la denominazione da Sax record a il Cortile.

Ma nonostante i cambiamenti lo studio continua a registrare musica e voci di grande livello: Eros Ramazzotti, Anna Oxa, Fiorella Mannoia, Fausto Leali sono solo alcuni tra gli artisti che, più o meno assiduamente hanno scelto di utilizzare questo studio per registrare le loro canzoni.

OGGI

La storia prosegue con un altro cambio di gestione, questa volta più radicale, nel 1990: la New music di Pippo Landro rileva lo studio per un privato ed esclusivo utilizzo dello stesso da parte dei tanti artisti sotto contratto dell’etichetta, affidandone la ristrutturazione e la conduzione a Massimo Caso musicista e tecnico del suono.che in quegli anni registra e produce:
Gloria Gaynor, Jimmy Bo Horne, le Sister Sledge, Paolo Belli orchestra e, più recentemente, i primi due album dei Modà.